Un motivo valido per non avere figli: e’ che quelli provano subito a trasformarti nei tuoi genitori. Lo fanno non solo i tredicenni, come pensavo quando facevo parte di una serena ed evoluta coppia senza figli, ma anche i treenni, ahime’. Dunque, per quanto si possa partire da un approccio più o meno liberale, es. “io non ti dirò come ti devi vestire, mi limitero’ a darti il buon esempio”, si finisce ben presto a immaginarsi una feroce dittatura che metta al bando ballerine e principesse. Tornassero almeno utili queste principesse quando si tratta di dare quelle poche regole… e invece niente! “Ti ricordo, visto che le principesse ti piacciono tanto, che quelle li’ non dicono mai parolacce”. Senonche’ le treenni, come le tredicenni, hanno sempre la risposta pronta: “Si’, mamma, lo so, ma io sono una principessa che fa finta di non essere una principessa”. Cosi’ stamattina non senza un po’ di crudelta’ le ho mostrato quella foto in cui la principessa Kate, bellissima come al solito, si china per salutare una bambina qualunque vestita da principessa. “Vedi cara, delle due quella che e’ una vera principessa non e’ vestita da principessa”. “Ok mamma, allora io voglio essere una finta principessa!”. Insomma, niente da fare, basta una battuta e da liberale diventi una monarchica reazionaria.